Le crcociere arriveranno ad Agropoli

È di novembre la candidatura della Città di Agropoli avanzata dal Sindaco alla MSC Crociere. Nella lettera inviata il 25 novembre al Dr Gianfranco Alois, e la Dott ssa Anna Ummarino, Presidente e Consigliere delegato A.S. Campania, l’Agenzia di Marketing territoriale della Campania, il primo cittadino scrive «Con la presente si chiede alle SS VV di voler attivarsi affinché il Porto di Agropoli venga incluso tra le soste che la compagnia crocieristica MSC Crociere prevede in Campania, essendo la nostra una Città caratterizzata da una storica vocazione turistica che, dal periodo primaverile, soprattutto nel periodo estivo e fino al periodo autunnale, ne fa una delle località più frequentate da turisti italiani e stranieri».

Il 5 gennaio arriva la risposta del Direttore generale della MSC Crociere S.p.A. Domenico Pellegrino che dice «La MSC Crociere ha grande interesse a sviluppare le proprie attività nel Sud d’Italia. In questa prospettiva il territorio di Agropoli possiede tutte le potenzialità per essere inserito all’interno di circuiti crocieristici futuri. Già in passato […] abbiamo avuto modo di apprezzare le risorse del territorio e la grande disponibilità delle Amministrazioni locali. Anche per il 2006 continueremo di certo a proporre lo scalo di Agropoli agli operatori internazionali specializzati. In ottica futura, invece, ci auguriamo possano prodursi le condizioni strutturali tali da permettere l’utilizzo dello scalo ciclicamente, magari già in fase di programmazione per le stagioni 2007/2008». «Questa Amministrazione ha inserito nel suo programma elettorale la crescita e il potenziamento di una delle sue risorse più valenti: il porto turistico. Già da qualche stagione è inserito tra gli scali del Metrò del mare, accoglie tra i suoi pontili oltre 500 imbarcazioni, abbiamo siglato l’accordo per la società di gestione del porto, da oggi, grazie al positivo riscontro avuto dalla MSC Crociere, saremo tra le mete inserite nei cataloghi internazionali di turismo. Con l’Amministrazione siamo orgogliosi dei risultati raggiunti e continueremo a lavorare per migliorarli ulteriormente» dichiara il Sindaco di Agropoli Antonio Domini.